Regia Rosetta Royal Rooms

Suite Lady Diana

Due importanti lanterne in legno scolpito dorato sono state l’ispirazione per la realizzazione della stanza dove tutto richiama Venezia, l’acqua e la sua magia di colori e riflessi evocati dallo specchio con rose scolpite posto sul comò che riflette il ritratto di una meraviglia Lady Diana che amava e frequentava questa città.

Ai piedi del letto è stato creato un salottino composto da due poltroncine tappezzate con un velluto verde acqua e un divano Chesterfield. È uno spazio avvolgente che evoca il piacere delle conversazioni dei salotti della cultura veneziana.

Due importanti porta palme in bronzo dorato fanno da base per le meravigliose lampade poste ai lati del letto.